Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email

gemma allen 1477138 unsplash

La posta del cuore di Vorrei «Lei vive con un cane di piccola taglia, che a volte porta a casa mia e che mio figlio adora. Forse non dovrei nemmeno pensare questa cosa, ma ho la netta sensazione che l’affetto che ha per il suo cane, sarà sempre superiore alla cura e all’attenzione che avrà per mio figlio.»

Vorrei avere un’opinione in merito ad una circostanza che mi trovo a vivere ultimamente.

Ho 38 anni e una situazione famigliare che ha finalmente trovato una definizione. Ho un bimbo di 5 anni e con la mia ex compagna abbiamo un rapporto migliore ora, a 3 anni dalla separazione,  rispetto a quando eravamo marito e moglie, anche a beneficio di nostro figlio. Attualmente lei vive con un nuovo compagno, una brava persona.

Io dopo anni difficili ho trovato una donna con cui rimettermi in gioco. Non parliamo di convivenza, è troppo presto, ciascuno ha la propria casa, anche perché voglio soprattutto tutelare mio figlio.

Qui nasce il problema, lei è una donna meravigliosa, decisamente più giovane di me, reduce da una convivenza non felicissima che si è conclusa anche perché non ha voluto diventare madre.

Con mio figlio è dolce, gentile, simpatica, ma di fondo c’è sempre una freddezza che non comprendo. Lei vive con un cane di piccola taglia, che a volte porta a casa mia e che mio figlio adora. Forse non dovrei nemmeno pensare questa cosa, ma ho la netta sensazione che l’affetto che ha per il suo cane, sarà sempre superiore alla cura e all’attenzione che avrà per mio figlio.

Stefano P.

 

Carissimo Stefano,

possiamo ipotizzare che il piccolo cagnolino è l’ancora di salvezza per questa donna che ha affrontato uno momento molto difficile e che tu stesso hai conosciuto?

“Sai quanta gente ci vive coi cani e ci parla come agli esseri umani”, forse anche lei ha bisogno di riacquistare la fiducia negli esseri umani.

È affettuosa con tuo figlio sebbene abbia delle difficoltà con i bambini e mi sembra una cosa molto bella, in fondo non è la madre. Forse il problema non era la maternità ma il precedente compagno o forse la giovane età.

Mi sembra di capire che la vostra relazione è all’inizio, l’amore è un salto nel buio, probabilmente anche tu hai bisogno di trovare un freno ad un legame che potrebbe coinvolgerti molto.

Sei un ottimo padre, nonostante una nuova e giovane compagna, non dimentichi di proteggere tuo figlio. 

Se poi, senza ombra di dubbio, hai la conferma che preferisce il cane… stai in allerta, nel tempo tu stesso rischi di passare al secondo posto, dopo il cane.

 

cuore

 

Gli autori di Vorrei
Author: La penna rossa
I miei ultimi articoli

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)