Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email

201405230-Raduno-Gruppi-di-Lettura-2014-Matticchio-4

Speciale Libritudine 2014. Il 12 giugno il Festival del libro di Lissone apre con il primo incontro dei GdL del territorio. Organizza Vorrei, media partner della rassegna

NutriMenti a zero calorie”? Nessuno come gli appassionati partecipanti dei Gruppi di Lettura di Monza e Brianza conosce e mette in pratica il senso di questo slogan, scelto quest'anno come sottotitolo del Festival Libritudine 2014 di Lissone.

Alle 19 di giovedì 12 giugno, invitati dalla redazione di Vorrei, le piccole comunità di lettura del territorio si incontreranno e si confronteranno per la prima volta sulle reciproche esperienze, modalità organizzative e prospettive. Degli attuali 16 GdL attivi a Monza e Brianza, in 14 hanno risposto con favore al nostro invito e ne siamo assai soddisfatti. La maggior parte di essi sono stati “mappati e fotografati” con interviste e articoli realizzati in tandem da me e Alessandra Scarazzato e giungeranno a questo primo “raduno”, rappresentati dai loro moderatori - quasi sempre i responsabili delle biblioteche a cui i GdL si appoggiano perchè è in questi luoghi che i discorsi attorno alla lettura trovano uno spazio pubblico adeguato e protetto. Ma ci saranno anche alcuni appassionati lettori che hanno fondato i gruppi e li conducono e naturalmente i cittadini che li frequentano, tutti speriamo desiderosi di presentarsi e di raccontarsi. Perchè la lettura, aggiungiamo, è un'attività silenziosa, privata che tuttavia può essere socialmente condivisa e divenire oggetto di scambio e incontro.

Due sono le aree territoriali in cui operano i gruppi, quello del Sistema bibliotecario del Vimercatese, con i GdL di Agrate Brianza, Burago di Molgora (Club del Lettore), Busnago (BOOKsnago), Cavenago di Brianza (le Desperates Readers), Usmate Velate, Vimercate (Club del Lettore), e quello di BrianzaBiblioteche coi gruppi di Albiate (Circolo di Lettura), Barlassina, Cesano Maderno (Circolo Pequod), Limbiate (Quelli del lunedì: Gruppo di speleologia letteraria), Monza Civica, Monza Cederna (Liberi Libri), Monza San Gerardo (La Biblioteca sotto il mare) e Renate (Letture dopo cena). Si aggiungono infine Le Ghirlande di lettori della Biblioteca di Brugherio con ben 6 sottogruppi condotti da altrettanti “facilitatori” e delle quali scriveremo a breve.

La tavola del nostro giovedì sera sarà imbandita col materiale informativo prodotto da ciascun gruppo e dal libro mensile in lettura e a condurre l'incontro nello spazio Tiratardi (il cortile interno della biblioteca) ci sarà Alessandra Scarazzato, che con altre due redattrici Emma Altomare e Azzurra Scattarella, porranno domande, stimoli e animeranno questo primo raduno.

Un confronto informale che sarà necessariamente rapido e intenso, ma che ci auguriamo possa costituire un inizio: l’esperienza dei GdL in Brianza è, lo abbiamo registrato nelle ben otto puntate della nostra inchiesta, in continua espansione. E per quanto esistano dei contatti fra i gruppi e con i lettori, grazie ai social media, questa è la prima occasione pubblica per conoscersi personalmente e riteniamo modestamente possa essere utile alla loro crescita e promozione.

Un'occasione di condivisione, di crescita culturale per le persone che alla lettura si accostano con passione e competenza, ma anche soltanto con curiosità e interesse.

E chissà che questo incontro possa anche a Lissone far rinascere il gruppo di lettura!

Infine un suggerimento: il portale italiano dei gruppi di lettura, http://gruppodilettura.wordpress.com/ dove trovare documenti utili per farsi un'idea su come partire per attivare un gruppo di lettura.

 

201405230-Raduno-Gruppi-di-Lettura-2014-Matticchio

La locandina dell'appuntamento, disegni di Franco Matticchio (per gentile concessione dell'autore),
colori e grafica di Antonio Cornacchia

 


Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)