Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit


Print Friendly, PDF & Email

Libretto Stagione 2018 2019 Binario 7 1 a

Ricchissimo calendario per il teatro diretto da Corrado Accordino. Il cartellone completo di tutti gli appuntamenti: prosa, alternativa, musica, young adult, scuole, i dialoghi...

 

Scarica il libretto di tutte le stagioni

Libretto Stagione 2018 2019 Binario 7 1

 

 

Presentazione della stagione 2018-2019

Corrado Accordino

Non siamo slogan, non siamo carta stampata, non siamo quadri appesi, non siamo film, non siamo effetti speciali, non abbiamo la facoltà della post produzione, non siamo immagini da ingrandire con un dito, non siamo messaggi e non siamo faccine... non siamo niente di tutto questo. Ma siamo Perenne Opera Prima, siamo Teatro, tragedia commedia, dramma e farsa che si libera, si consuma e si celebra nell’istante irripetibile e fugace dell’azione scenica.

La realtà ci obbliga a essere sempre più sintetici, nelle relazioni umane come nel lavoro. Abbiamo svenduto la grammatica dei nostri pensieri e la complessità dei nostri sentimenti in cambio di 140 caratteri, preconfezionati-prevedibili-deludenti. Il mondo delle immagini prende sempre più spazio. Il 3D, il 4K, il 5 non so che, il 6 plus, il 7 mega. Immagini sempre più grandi, sempre più definite, sempre più Instagram. Non siamo più noi, ma l’immagine che gli altri vogliono creare di noi, o l’immagine alla quale vogliamo assomigliare di più per non deludere gli altri. Ma noi? Sappiamo chi siamo e cosa pensiamo? Siamo sicuri che la parole che usiamo siano quelle che vogliamo ci rappresentino? Siamo realmente ciò che diciamo? Le nostre frasi, quando parliamo, si assomigliano un po’ tutte. Usiamo slogan, parliamo per citazioni, rivendiamo concetti ad effetto, procediamo per tappe già solcate.

Più la realtà delle immagini cresce, più le parole si fanno piccole, rare, quasi che esprimersi sinceramente e compiutamente sia un vizio, un’invasione dello spazio altrui, un disturbo.

E in questo frenetico vagare di sollecitazioni visive, di tempo compresso, di timide relazioni, continuiamo a generare ansie e preoccupazioni. Non vediamo più il vero, non chiamiamo più le cose con il loro nome, non sappiamo neanche perché ci alziamo la mattina. E tutto questo si ripete, si riavvolge ogni giorno sempre uguale, si consuma in ogni nostro comportamento, siamo tutti scontati, omologati, cinici, compiacenti di una realtà che solo in apparenza si mostra più grande e ricca di possibilità, ma in realtà è controllata dalla mancanza di pensieri e di scelte indipendenti.

Ma noi non siamo questo o quello, o almeno, non solo. Siamo Perenne Opera Prima.

Siamo teatro e come tale dobbiamo disturbare, richiamare l’attenzione, farti innamorare profondamente, chiedere le tue mani, pretendere di cambiarti il respiro, entrarti dentro, muoverti l’anima, sollecitare il tuo pensiero, farti ridere fino a morire, farti sognare, arrabbiare, alzare in piedi, e poi ancora farti perdere e ritrovare, innamorare di nuovo, aggiungere grammatica, togliere solitudine, offrire senso, rischiare il ridicolo, sfidare l’assoluto, riappropriarsi della poesia, e di tutti i suoi rischi.

Corrado Accordino


 

TEATRO+TEMPO PRESENTE

ideata da Corrado Accordino in collaborazione con Elio De Capitani
L’arte è un appello al quale troppi rispondono senza essere chiamati

COUS COUS KLAN
dal 12 al 14 ottobre 2018

COMA QUANDO FIORI PIOVE
27 e 28 ottobre 2018

VERGINE MADRE
24 e 25 novembre 2018

RITRATTO DI DONNA ARABA CHE GUARDA IL MARE
1 e 2 dicembre 2018

TUTTO QUELLO CHE VOLETE *Prima nazionale
22 e 23 dicembre 2018

UN ALT(R)O EVEREST
12 e 13 gennaio 2019

SCHIANTO *Prima nazionale
19 e 20 gennaio 2019

LA DODICESIMA NOTTE *Prima nazionale
dal 1 al 3 febbraio 2019

ANFITRIONE
16 e 17 febbraio 2019

SOGNANDO LA KAMCHATKA *Prima nazionale
dal 7 al 10 marzo 2019

OMBRETTA CALCO
23 e 24 marzo 2019

NON VOGLIO LAVORARE *Prima nazionale
6 e 7 aprile 2019

LE VERITÀ DI BAKERSFIELD
dal 12 al 14 aprile 2019

MUNCH. AUTORITRATTO SU CARNE
dal 9 al 12 maggio 2019

OH MY GOD! *Prima nazionale
dal 23 al 26 maggio 2019


 

L’ALTRO BINARIO

direzione artistica Corrado Accordino
il teatro d’avanguardia è il teatro di domani. Il guaio è che te lo fanno vedere oggi

LA SIRENETTA
19 ottobre 2018

STABAT MATER
9 novembre 2018

MI CHIAMO ANDREA, FACCIO FUMETTI
16 novembre 2018

MEDEASSOLO S - CONCERT
30 novembre 2018

IO SONO. SOLO. AMLETO
7 dicembre 2018

VIRGINEDDA ADDURATA
11 gennaio 2019

ANIMALI NOTTURNI
26 gennaio 2019

LEI
8 febbraio 2019

FRANKENSTEIN, IL RACCONTO DEL MOSTRO
22 febbraio 2019

FANTINE. QUANDO DAL CAOS NACQUE L’AMORE
1 marzo 2019

AMORE RICUCITO
22 marzo 2019

ANSIA
5 aprile 2019


TERRA. MUSICA, VOCI E PAESAGGI SONORI

direzione artistica Rachel O’Brien con EquiVoci Musicali

COLLETTIVO JAZZ
20 ottobre 2018

IL BLUES DI MARTIN LUTHER KING
3 novembre 2018

C’ERA UNA VOLTA IL QUARTETTO CETRA
17 novembre 2018

SERENATA DI NATALE
15 dicembre 2018

L’ORCHESTRA FEMMINILE DI AUSCHWITZ
27 gennaio 2019

PENSAVO FOSSE UN PIANOFORTE
9 febbraio 2019

BABELe! SUONI DELL’EST, CANTI DELL’OVEST
23 febbraio 2019

L’UOMO BACH
16 marzo 2019

‘O SOLE MIO. Il salotto napoletano dell’Ottocento
30 marzo 2019

LA BELLA ADDORMENTATA
4 maggio 2019


 

BINARIO 0-18

Negli ultimi anni il Binario 7 sta ampliando in maniera significativa l’offerta culturale destinata a bambini, ragazzi e famiglie, grazie alla partecipazione e all'entusiasmo che animano tutto il nostro edificio. È per questo che abbiamo deciso di raccogliere tutta la nostra attività sotto il cappello BINARIO 0-18.

La nostra Scuola di teatro conta circa 700 allievi, di cui più della metà sono bambini e adolescenti. Gli spettatori della passata stagione Teatro+Tempo Famiglie sono stati più di 2000, e anche i partecipanti alle attività collaterali non sono stati da meno: Vivi il dietro le quinte, l’iniziativa organizzata e pensata insieme al Sistema bibliotecario monzese ha avuto 180 spettatori per cinque appuntamenti.

Alle sua seconda edizione Young Adult, una rassegna per i giovani adulti (fascia d’età 11/18 anni) che raccoglie appuntamenti importanti e qualificate esperienze del teatro ragazzi italiano nell'inusuale fascia serale, offrendo a tutte le famiglie un’importante occasione di divertimento e condivisione.


 

YOUNG ADULT

SUPER!
14 dicembre 2018

OTELLO
11 gennaio 2019

IT’S APP TO YOU
8 febbraio 2019

BUIO
22 febbraio 2019

LEZIONI DI FAMIGLIA
15 marzo 2019


 

TEATRO + TEMPO FAMIGLIE

Gli adulti devono essere accompagnati dai più piccoli!

È vero. Nella maggior parte dei casi i bambini non scelgono quando e cosa andare a vedere a teatro, però noi adulti una cosa possiamo farla: trasmettere loro la curiosità e l’amore per la conoscenza attraverso le declinazioni e i linguaggi innovati dello spettacolo dal vivo, un bene specificarlo in un’epoca segnata dalla mediazione digitale.

La rassegna Teatro+Tempo Famiglie, giunta alla sua sesta edizione, cresce di anno in anno grazie ai vostri sguardi della domenica – grandi che si fanno piccoli e piccoli che sembrano grandi – ai vostri sorrisi del sabato mattina in biblioteca e, infine, grazie alla ricerca di spettacoli e di compagnie che stanno scrivendo la storia del teatro ragazzi contemporaneo.

La proposta artistica di questa stagione propone artisti di richiamo, spettacoli cult, pluripremiati e suggeriti da voi. Michele Cafaggi, Claudio Milani, spettacoli di clownerie, fiabe che arrivano da culture lontane, a volte classiche e a volte rilette, che permetteranno al giovane pubblico di cogliere significati nascosti e profondi.

A teatro c’è aria di festa, e se i bambini vedono che in un ambiente pieno di arte c’è questa allegria e questo piacere esplicito, l’idea di felicità resta associata agli spettacoli nella loro testa.

Concludo con una frase che rivolgo a voi, estrapolata dallo spettacolo “Biancaneve, la vera storia” (vera perché lasceremo l’immaginario americano di Walt Disney per coglierne il significato intrinseco attraverso le sue metafore): “Vi guarderei tutti ad uno ad uno per vedervi crescere, per vedervi andare via da soli con gambe forti per camminare”.

Accompagniamoci in questo viaggio, insieme!

Giulia Brescia

UN EROE SUL SOFÀ
21 ottobre 2018

CONTROVENTO
10 e 11 novembre 2018

LA CONTA DI NATALE
16 dicembre 2018

BIANCANEVE, LA VERA STORIA
26 gennaio 2018

IL SOGNO DI TARTARUGA
10 febbraio 2019

A PANCIA IN SU
24 febbraio 2019

HO UN PUNTO TRA LE MANI
+ Laboratorio DIPINGERE CON LA LUCE
17 marzo 2019

Laboratorio PINOCCHIO IN ALTO MARE
7 aprile 2019


 

TEATRO+TEMPO RAGAZZI

la stagione dedicata alle scuole

Non bisogna insegnare pensieri, bisogna insegnare a pensare.
I bambini non sono vasi da riempire, ma menti meravigliose da appassionare.
Immanuel Kant

E se il teatro insegnasse a pensare?

Questa è la domanda che ha dominato le linee artistiche del cartellone Teatro+Tempo Ragazzi, la stagione dedicata alle scuole.

La volontà è quella di permettere ai giovani spettatori di sviluppare una sensibilità artistica portandoli a riflettere su loro stessi e su come si rapportano alla realtà.

Gli adolescenti avranno la possibilità di confrontarsi con importanti tematiche sociali, storiche e politiche: dalle varie forme di discriminazione all’emigrazione, dalla diversità all’integrazione, dal disagio giovanile alla speranza.

Per i più piccoli abbiamo scelto alcuni spettacoli che rivisitano la fiaba, con chiavi di lettura originali sulla realtà attuale, e che diventano metafora per affrontare argomenti universali quali il potere, la famiglia, la crescita e l’amicizia.

Per il triennio della scuola superiore, presentiamo spettacoli programmati anche nella stagione serale di prosa Teatro+Tempo Presente. Sono produzioni di rilievo nazionale che rivisitano autori classici, come Il Misantropo e Anfitrione, e storie che raccontano culture e mondi lontani, come nel caso di Ritratto di donna araba che guarda il mare di Davide Carnevali.

Anche per questa stagione è possibile partecipare a due laboratori teatrali, che coinvolgeranno gli studenti nello studio e nell’approfondimento di opere shakespeariane.

Il Binario 7 esiste con gli studenti e per gli studenti: in questa prospettiva il teatro vuole essere anche uno spazio educativo che permetta alle generazioni future di valorizzarsi, contaminarsi e attivare le menti.

Giulia Brescia

RITRATTO DI DONNA ARABA CHE GUARDA IL MARE
3 dicembre 2018

I MUSICANTI DI BREMA
18 dicembre 2018

BUON VIAGGIO
18 gennaio 2019

LEONARDO. IL CODICE DEL VOLO
24 gennaio 2019

BIANCANEVE, LA VERA STORIA
25 gennaio 2019

FARFALLE
29 gennaio 2019

IL SOGNO DI TARTARUGA
11 febbraio 2019

ANFITRIONE
18 febbraio 2019

FRAGILI
20 febbraio 2019

IL MISANTROPO
26 febbraio 2019

O.Z. STORIA SI UN’EMIGRAZIONE
1 marzo 2019

LEZIONI DI FAMIGLIA
15 marzo 2019

MIO FRATELLO RINCORRE DINOSAURI
29 marzo 2019

NASO D’ARGENTO
2 aprile 2019

PER TE. UNA FAVOLA BIANCA
11 aprile 2019

MUNCH. AUTORITRATTO SU CARNE
9 maggio 2019

LABORATORI TEATRALI

- ENGLISH DRAMA WORKSHOPSfebbraio – marzo

- ESSERE. SOLO. AMLETO dicembre

 


 

I DIALOGHI DELL’ARTE

Pittura e letteratura continuano a dialogare: proseguono gli appuntamenti.

Il tema letterario ha sempre affascinato gli artisti, ma talvolta anche l'influenza delle arti visive è stata determinante per la creatività degli scrittori.

Questa serie di incontri gioca sul rapporto tra i due universi, accostando la lettura di brani tratti dalle più celebri opere dei letterati di tutti i tempi a percorsi iconografici storico-artistici a essi ispirati o che, al contrario, ne hanno costituito una fonte di ispirazione.

In una conduzione a due voci, alternando i punti di vista, le serate - pensate sia per un pubblico di neofiti che di appassionati e addetti ai lavori - propongono un modo nuovo, interessante e soprattutto molto piacevole di indagare la storia dell'arte e della letteratura di tutti i tempi.

Prima di ogni incontro, dieci minuti di comicità con Silvana Fallisi nel suo giallo metropolitano

PER QUESTO FACCIO SUGHI E DIPINGO

OSCAR WILDE                                                                                                                                
31 gennaio 2019

LA LETTERATURA AMERICANA                                                                                                     
28 febbraio 2019

GUSTAVE FLAUBERT                                                                                                                        
28 marzo 2019

LA LETTERATURA RUSSA                                                                                                                     
4 aprile 2019



 

I DIALOGHI DELLA STORIA

Dalla Resistenza al Sessantotto: le donne raccontano.

Il Teatro Binario 7 in collaborazione con A.N.P.I. Provinciale diMonza e Brianza presenta un ciclo di incontri con la Storia d'Italia, raccontata da una prospettiva tutta femminile. Quattro appuntamenti che raccontano altrettante storie racchiuse in quel delicato ventennio che va dalla Resistenza al Sessantotto in cui la società italiana è diventata adulta.

In gruppo, o singolarmente, ci sono donne che con le loro scelte e le loro azioni hanno cambiato la nostra società traghettandola verso la contemporaneità. Raccontare queste storie è un modo per rendere loro omaggio e per conservare la memoria dell'Italia.

 

LA FORZA E L'AMORE DELLE DONNE TRA GUERRA E DOPOGUERRA                                               
16 gennaio 2019

LE COSTITUENTI E L'EMANCIPAZIONE DELLE DONNE                                                                     
13 febbraio 2019

FRANCA VIOLA E IL SUO NO AL MATRIMONIO RIPARATORE                                                             
13 marzo 2019

DONNE NEL SESSANTOTTO. STORIE DI ERESIE                                                                                   
10 aprile 2019

 


 

Tutte le info su abbonamenti, biglietti e contatti su binario7.org