Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

L’ALTRA MONZA

Itinerari guidati su percorsi inattesi

In collaborazione con Associazione Promonza, Dramatrà, Auser Monza e Brianza

con il sostegno di Fondazione Comunità Monza e Brianza e il contributo di Comune di Monza

 Con l’inizio del nuovo anno prenderà il via il progetto "L’Altra Monza. Itinerari guidati su percorsi inattesi" a cura dell’Associazione Culturale Art-U: un programma di visite guidate adatte a tutti che da gennaio a luglio 2020 promuoverà la conoscenza del patrimonio storico, artistico e culturale monzese alla cittadinanza.   

Qual è l'altra Monza? Quella che tutti hanno sotto gli occhi e che non sempre viene notata, ma anche quella dei quartieri periferici o degli angoli più nascosti.

Il progetto dell’Associazione Art-U vuole, da un lato favorire la scoperta di luoghi d’interesse storico-artistico e culturale dislocati oltre il centro storico, dall’altro promuovere la rilettura dei monumenti-chiave della città con modalità nuove e accattivanti, in grado di attrarre un pubblico diversificato di visitatori: dalle famiglie con bambini fino alle persone anziane.

L’obiettivo è quello di accrescere la consapevolezza del patrimonio culturale della propria città da parte di chi la vive quotidianamente o la frequenta sporadicamente.

Le iniziative prenderanno avvio dal mese di gennaio e si svolgeranno a cadenza periodica fino a luglio 2020. E’ prevista la realizzazione di 15 itinerari guidati a cura dell’Associazione Art-U alla scoperta dell’Altra Monza, organizzati in collaborazione con l’Associazione Promonza e aperti alla cittadinanza su prenotazione fino a esaurimento posti.

Gli stessi itinerari verranno proposti ai gruppi precostituiti di persone che frequentano i Centri Diurni Anziani del territorio grazie alla collaborazione con Auser Monza e Brianza.

Il calendario del primo trimestre si aprirà con la riscoperta di alcuni luoghi sacri situati a due passi da Duomo ma la cui bellezza resta spesso oscurata dalle guglie della Basilica di San Giovanni: si tratta delle chiese situate lungo via Italia, Santa Maria in Strada e Santa Maria Maddalena e Teresa che saranno visitabili il 18 gennaio alle 15:00; si proseguirà con la visita alla ricca collezione di capolavori dei Musei Civici nella Casa degli Umiliati sabato 25 gennaio ore 15:00.

Gli eventi continueranno a febbraio con l’apertura straordinaria delle porte del convento del Carrobiolo e la visita guidata della omonima chiesa il 15 febbraio ore 10:30 e con l’itinerario attraverso i luoghi-simbolo del liberty monzese: dalla Cappella Espiatoria alla Rinascente il 29 febbraio ore 15:00.

Il programma di marzo si aprirà il 7 alle ore 15:00 con una visita guidata teatralizzata organizzata in collaborazione con Dramatrà, e sarà la Regina Margherita stessa, impersonata da un’attrice, insieme ad una guida, ad accompagnare il gruppo nella visita alla città di Monza, mostrandola e raccontandola ai visitatori attraverso i suoi occhi. Il 14 marzo ore 15:00 sarà la volta della visita alla chiesa di San Pietro Martire con la sua antica vicenda accompagnata dal racconto di una tematica tutta monzese: la storia del corpo degli Alabardieri. Ultimo appuntamento di marzo è la visita guidata programmata il 28 marzo a un luogo di grande spiritualità molto caro ai monzesi: il Santuario delle Grazie Vecchie.

Aprile sarà occasione per addentrarsi nel tema sacro con la visita guidata del 4 aprile alle 15:30 della chiesa di San Gerardo al Corpo e del quartiere Borgo Bergamo, e profano con la visita alla Monza manzoniana e l’approfondimento sulla Monaca di Monza sabato 18 aprile ore 15:30.

Gli eventi in programma ad aprile chiudono il primo calendario di iniziative, cui seguirà un secondo con la programmazione degli eventi da maggio a luglio 2020.

Tutte le visite guidate sono proposte al costo di € 5,00 a persona, la prenotazione è obbligatoria. E’ possibile prenotare via e-mail: prenotazioni@artuassociazione.org, telefonicamente 331 7063429, tramite la compilazione di apposito form riferito all’evento su sito www.artuassociazione.org.

Il progetto è organizzato grazie al sostegno di Fondazione Comunità Monza e Brianza e il contributo del Comune di Monza.

I PROMOTORI

Associazione Culturale Art-U

Nasce nel 2012 dall'idea di sei laureate in Storia dell'arte e Archeologia, guide turistiche professioniste abilitate. Art-U organizza visite guidate, attività didattiche, mostre, conferenze ed eventi allo scopo di promuovere e valorizzare l'arte e la cultura del territorio brianteo, milanese e bergamasco. La scelta del nome ART-U - dove la U si può leggere anche come l’ inglese YOU - sottolinea una delle finalità dell'associazione: fare in modo che l'arte arrivi a tutti attraverso attività mirate per ciascun target, la formula del no-profit, il lavoro di rete e la collaborazione con le altre realtà culturali del territorio, come dimostrato dai numerosi progetti concretizzati nella sua storia (vedi sito: https://www.artuassociazione.org/it/collaborazioni).

Associazione Promonza

Fondata nel 1960, l’Associazione Pro Monza, pro loco di Monza, è un’associazione su base volontaria di natura privatistica, apartitica, senza scopo di lucro ma con rilevanza pubblica e finalità di promozione sociale, turistica, di valorizzazione della fruizione delle realtà e delle potenzialità turistiche, naturalistiche, culturali, artistiche, storiche, sociali ed enogastronomiche del territorio in cui opera e della comunità che su di esso risiede, per promuoverne la crescita sociale. Le molteplici attività svolte dall’Associazione Pro Monza attestano il ruolo di questa storica associazione da sempre impegnata nello sviluppo turistico del territorio con azioni di promozione e valorizzazione del patrimonio artistico, storico e culturale della nostra città grazie all’organizzazione di visite guidate, realizzazione di pubblicazioni dedicate al patrimonio storico-artistico monzese, manifestazioni, mostre e una fondamentale azione di servizio ad associazioni ed enti del territorio. Presso la sua sede l’Associazione Pro Monza ha gestito, fino al 13 gennaio 2020, il Tourist Infopoint di piazza Carducci; dopo la suddetta data, invece, l’associazione gestirà il servizio di informazione ed accoglienza turistica presso il Tourist Infopoint della Stazione di Monza, via Caduti del Lavoro

Dramatrà

Dramatrà è un’Associazione Culturale che vuole far riscoprire le anime dei luoghi e ridare luce alle storie dimenticate, raccontando la città, le sue vie, i suoi musei, ma anche i parchi, le periferie e le realtà industriali. Per fare tutto questo usiamo il Teatro, un mezzo potentissimo che permette di creare un forte legame emotivo con gli spazi e le storie raccontate. È stata fondata da Valentina Saracco, Giorgia Lanzani, Matteo Derai, Davide Ianni e Alessia Candido. Da Gennaio 2014, gli oltre 1200 soci si propongono di portare il racconto, la struttura, l’energia e l’emozione teatrale fuori dal teatro, per scoprire e far riscoprire le storie dei luoghi, delle persone, dei territori e degli enti privati.

Auser Monza e Brianza

L’Auser (AUtogestioneSERvizi) Monza Brianza è un’associazione di volontariato e di promozione sociale. È formata da persone che mettono a disposizione il proprio tempo libero per gli altri. Senza di loro, l’Auser Brianza non esisterebbe e non avrebbe potuto gradualmente crescere e coprire un’area sempre più vasta del territorio, incrementando le proprie attività. La proposta associativa di Auser è rivolta in maniera prioritaria agli anziani, ma è aperta alle relazioni tra le generazioni, nazionalità e culture diverse. Essa non opera semplicemente per gli anziani, ma con gli anziani, per renderli protagonisti nel soddisfare i loro bisogni. L’Auser Monza Brianza è composta da 25 associazioni, 4.593 soci e 637 volontari.

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)