Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

COMUNE E GELSIA IN PRIMA LINEA PER L’INIZIATIVA DI FORESTAZIONE URBANA 

All’evento “green, promosso da Gelsia in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Carate Brianza e Rete Clima, i cittadini hanno contribuito attivamente piantando gli alberi che renderanno ancora più verde il loro territorio, per il miglioramento dell’ambiente.

 Carate Brianza, 30 novembre 2019 - Si è svolta questa mattina nel Parco di Via Cristoforo Colombo – Via Giotto, a Carate Brianza, un’iniziativa di forestazione urbana organizzata da Gelsia, in collaborazione con Rete Clima e con il supporto attivo dell’Amministrazione Comunale.

Dopo un momento di benvenuto, è stato presentato ai partecipanti il progetto e gli obiettivi di un’iniziativa nata per migliorare il territorio in cui viviamo. Tutti hanno partecipato e dato il loro personale contributo alle attività di piantagione che contribuiranno a potenziare le aree verdi cittadine. Gli adulti si sono dedicati alla piantagione degli alberi sotto l’attenta guida dei tecnici di Rete Clima che hanno spiegato loro le caratteristiche delle specie vegetali autoctone piantate per arricchire l’area di Via Colombo, con focus sulla piantagione e sulle future cure. Un modo per conoscere da vicino il valore di questa operazione volta alla rinaturalizzazione del territorio, al miglioramento ambientale degli spazi naturali fruibili in città, al miglioramento della qualità dell’aria e, non da ultimo, all’assorbimento della CO2 atmosferica.

I più piccoli si sono entusiasmati partecipando al laboratorio “Disegna il tuo albero”. Un simpatico workshop ideato proprio per stimolare la curiosità delle nuove generazioni, attraverso la costruzione di un albero, a partire dalla radura e passando poi a radici, tronco e rami. Ogni bimbo ha portato a casa il frutto del proprio lavoro come ricordo di una giornata trascorsa a stretto contatto con la natura.

Al termine del progetto di forestazione, saranno 50 gli esemplari arborei posati tra il Parco di Via Colombo e altre aree verdi selezionate all’interno del Comune.

L’iniziativa finanziata da Gelsia, e fortemente voluta dal Comune di Carate Brianza, si inserisce nelle “buone pratiche” dell’azienda per migliorare il territorio urbano e mitigare l’impatto delle emissioni. Un’azione che permette anche di fornire una barriera naturale contro il rumore e garantire il corretto deflusso delle acque piovane.

E poi ci sono le persone, i diretti fruitori delle aree verdi, che beneficeranno di questa novità proprio in termini di qualità della vita. Il Parco diventerà così un luogo ancora più piacevole dove poter spendere il proprio tempo libero e fare attività fisica, senza dimenticare il relax.

“Oggi abbiamo condiviso con i cittadini di Carate una mattinata all’insegna delle buone pratiche ambientali in un’ottica di sostenibilità. È stato un piacere per noi di Gelsia essere al fianco della cittadinanza e contribuire concretamente al benessere del nostro territorio dichiara il Presidente di Gelsia, Cristian Missaglia -, non c’è soddisfazione maggiore che realizzare qualcosa con le proprie mani. Siamo fieri di aver reso possibile tutto ciò insieme alla preziosa collaborazione dell’Amministrazione Comunale e di Rete Clima in un periodo in cui ogni piccolo gesto per l’ambiente si trasforma in una grande possibilità per tutti”.

L’impegno di Gelsia non finisce qui. In primavera anche i dipendenti dell’azienda saranno coinvolti in una nuova iniziativa “green”: la piantagione di circa 150 piante di piccole dimensioni all’interno di un’area (in via di definizione con i tecnici comunali) del Comune di Carate Brianza che diventerà un bosco a tutti gli effetti.

Luca Veggian, Sindaco di Carate Brianza“È stata un'occasione per sensibilizzare i cittadini su un tema che mi sta molto a cuore. Per ricordare quanto gli alberi siano elementi fondamentali dell'ecosistema, delle città, nella lotta all'inquinamento e a migliorare la qualità della vita di tutti noi. Sono potenti gli alberi. Molto più di quanto si immagini. Sono vita pura e proteggono le nostre vite. Tutto questo va ricordato non solo a parole ai ragazzi, ma anche agli adulti. L’entusiasmo con cui è stata accolta l’iniziativa fa ben sperare che non rimanga isolata, ma possa continuare nel tempo. Da parte mia e della Giunta, l’impegno in tal senso non mancherà di certo. Sicuro come sono che un albero piantato oggi sarà di aiuto non solo a noi stessi, ma anche ai nostri figli”.

Eleonora Frigerio, Assessore all’Ambiente del ComuneDiffondere il rispetto per la natura e la difesa degli alberi sono la base primaria dell’iniziativa rivolta a tutti i miei concittadini, senza distinzione di età. Questa Amministrazione ha posto da subito al centro delle proprie attenzioni il rispetto del verde coniugato con le mutate esigenze della società moderna. Personalmente sono da sempre in prima linea per affrontare un’emergenza come quella del clima e della sicurezza alimentare non solo a parole, ma anche con fatti concreti come sono quelli scaturiti dall’iniziativa. Una difesa strenua del territorio inizia da piccoli gesti come quello di sabato mattina. Piccoli è vero, ma coinvolgenti e per nulla fini a sé stessi.

Paolo Viganò, Presidente di Rete Clima: “La sinergia tra gli attori del territorio ha generato una buona pratica urbana, che valorizza l’ambiente e la qualità del territorio stesso. Si tratta di un’azione preziosa non solo in una logica di mitigazione climatica, ma anche in una logica di adattamento del territorio agli effetti del riscaldamento climatico”.

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)