Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Centinaia di alberi sacrificati per il GP.

Stiamo ricevendo numerose segnalazioni e stiamo documentando massicci disboscamenti nell’area dell’autodromo: in particolare alla seconda curva di Lesmo, al Serraglio e a Santa Maria delle Selve.

A cose fatte, il Parco della Valle del Lambro e il Consorzio hanno dichiarato che si tratta di interventi necessari per la sicurezza del GP e che gli alberi abbattuti dalla motosega sono per lo più di piante di poco conto: le numerose foto che documentano il danno che ha subito il patrimonio arboreo del Parco attestano che sono stati abbattuti molti alberi di consistenti dimensioni e sani.

Come già nel ’94/96 le esigenze del circuito sono state considerate più importanti di quelle del Parco a dimostrazione della impossibile convivenza tra autodromo e Parco storico monumentale.

Dopo le dichiarazioni di pochi giorni fa relative alla volontà da parte dell’ACI di fare interventi sulla pista temiamo che questi disboscamenti siano il preludio di altri massicci disboscamenti per allargare la pista e ampliare le vie di fuga per rendere il circuito più “attraente” agli occhi di Liberty Media, i nuovi proprietari del circus della Formula 1, in vista del mantenimento, sbandierato ma non ancora ottenuto, della concessione del GP a Monza, vista la concorrenza con altri circuiti.

CHIEDIAMO UN INTERVENTO DIRETTO DELLA SOPRINTENDENZA PER FERMARE L’ENNESIMO SCEMPIO DEL PATRIMONIO ARBOREO DEL PARCO STORICO.

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)