Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

M5S: "Quasi 5.000 persone sostenute dal Reddito di Cittadinanza in provincia di Monza"

Sono numeri che fanno pensare quelli che raccontano le richieste di Reddito di Cittadinanza accolte nella provincia di Monza e Brianza: quasi mille persone a Monza, 949 per l’esattezza, seguita da Seregno 347, Limbiate 304, Lissone 280, Desio 278, Cesano Maderno 238.
I dati sono stati diffusi dall'Osservatorio statistico dell’Inps e fotografano la situazione italiana Comune per Comune. 
Il risultato è sotto gli occhi di tutti: in pochi mesi il provvedimento voluto da sempre dal M5S ha portato alla luce la situazione di povertà e di bisogno che ancora non era stata considerata dalla vecchia politica. 
Anche nel nostro ricco territorio, per molte persone che non ce la facevano più, questa estate sarà un po' più serena.
In tutta Italia l’erogazione del Reddito di Cittadinanza sostiene circa 3 milioni di aventi diritto, di cui quasi 5.000 nella sola provincia di Monza e Brianza.
Per fortuna la realtà dei numeri è ben diversa dal racconto di chi aveva definito il Reddito di Cittadinanza una misura per fannulloni o per chi non voleva scollarsi dal divano. Questi politici, oltre a non capire l’importanza della lotta alla povertà, hanno denigrato famiglie, giovani, persone con disabilità, lavoratori, disoccupati. Per fortuna il M5S ha testardamente realizzato ciò di cui queste persone hanno bisogno: un sostegno alla dignità.”Così Davide Tripiedi, vicepresidente della Commissione Lavoro alla Camera dei Deputati commenta i dati di luglio 2019 sul Reddito di Cittadinanza.

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)