Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

LA «CENA NEL BORGO»
Giovedì 18 luglio una notte di food, drink, musica e shopping in via Bergamo


Monza, 12 luglio 2019. «Luglio col bene che ti voglio» e in via Bergamo esplode l’estate. Come il titolo della hit di Riccardo Del Turco della fine degli anni Sessanta, l’associazione «Borgo Bergamo» giovedì 18 luglio organizza con il Comune di Monza la «Cena nel Borgo».

Il programma. Dalle ore 20 via Bergamo diventerà un unico grande «contenitore» in cui troveranno spazio la musica, il cibo e i drink con i ristoranti che proporranno allestimenti «estivi» e, naturalmente, lo «shopping by night» con i negozi aperti in occasione dei saldi e delle promozioni: un mix di cultura, divertimento e commercio con un occhio all’ambiente per portare un po’ di atmosfera «vacanziera» in città.

«Eventi come questi – spiegano il Sindaco Dario Allevi e l’Assessore alle Attività Produttive e alla Cultura Massimiliano Longo – servono a migliorare la qualità della vita anche fuori dal centro storico e non solo per chi ci vive. Siamo sempre stati convinti del ruolo del commercio come fattore strategico di sviluppo economico e crescita sociale per la nostra città. In questo percorso gli imprenditori e i commercianti non si devono sentire isolati, ma sostenuti dall’Amministrazione nell’impegno e nella voglia di crescere. Con questo spirito abbiamo sostenuto l’evento».

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)