Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email

KERNEL FESTIVAL /012: SECONDA EDIZIONE
Torna l'appuntamento con la sperimentazione artistica legata alle nuove tecnologie

IL FESTIVAL
Dal 29 giugno all'1 luglio 2012 torna l'appuntamento internazionale del Kernel Festival.
Per questa seconda edizione, riconfermata anche la location di Villa Tittoni Traversi a Desio, gioiello architettonico di impianto settecentesco, progettato da Giuseppe Piermarini e inserito nel circuito delle "Ville gentilizie lombarde". Già alla sua prima edizione del 2011, il Festival ha coinvolto più di 90 artisti e professionisti provenienti da tutto il mondo, offrendosi sia come occasione di confronto tra giovani artisti e personalità di grande rilievo internazionale, sia come strumento di valorizzazione e reinterpretazione in chiave contemporanea della villa neoclassica, eccellenza del patrimonio storico culturale della Brianza.

OPEN CALL
Con gli stessi presupposti, AreaOdeon, promotore e organizzatore del Festival, lancia una open call internazionale diretta a giovani talenti under 35 di qualsiasi nazionalità, alla ricerca di proposte artistiche innovative da inserire nella programmazione dell'evento. Una kermesse che darà spazio e visibilità ai giovani emergenti affiancandoli ad artisti di riconosciuta esperienza. Quattro le sezioni in cui sarà possibile concorrere: Electronic Music, Audiovisual Mapping, Interactive & Digital Art, Temporary Architecture. L'iscrizione avviene esclusivamente online, tramite l'apposita form disponibile sul sito ufficiale della manifestazione www.kernelfestival.net. La scadenza del bando è fissata per il 30 aprile 2012.

COMITATI DI SELEZIONE
I progetti pervenuti saranno esaminati da un comitato di selezione, specifico per ogni sezione, costituito da rinomati professionisti di ogni settore: docenti, artisti, architetti, critici e giornalisti che, credendo nella importante prospettiva del Kernel Festival, hanno manifestato in questo modo il loro appoggio.
Tra gli importanti giurati di quest'anno, Emma Zanella - Direttrice del MAGA di Gallarate, Valentina Tanni - membro della Direzione editoriale di Artribune, Joseph Grima - Direttore di Domus, Domenico Quaranta - rinomato critico d'arte contemporanea e collaboratore di Flash Art, Douglas Repetto - Direttore di Ricerca del CMC (Computer Music Center) della Columbia University di New York, Eva Franch i Gilabert - Direttrice dello Storefront for Art and Architecture di New York, oltre ad artisti del calibro di Telenoika (Barcellona) e DJ Spooky (New York).

Forte del successo della prima edizione, con il supporto della Città di Desio, il contributo di Provincia di Monza e della Brianza e della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza, l'importante media partnership di Centostazioni S.p.A. e il coinvolgimento di università ed accademie, il Festival torna con nuovi progetti e nuove collaborazioni, preannunciandosi a tutti gli appassionati come un appuntamento da non perdere.

Ufficio Stampa Kernel Festival

c/o AreaOdeon
T. +39 039 59 64 994
press@kernelfestival.net

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)