Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Sabati di novembre al MAC: laboratori artistici tra patrimonio culturale, salvaguardia e natura

 Laboratori e attività dedicati a bambini e ragazzi dai 5 ai 14 anni per sollecitare l’interesse verso il patrimonio culturale. Accompagnati dai propri famigliari e guidati dalla figura esperta dell’operatore didattico, il Museo d’Arte Contemporanea di Lissone tutti i sabati di novembre aprirà le proprie porte a bambini e ragazzi con un tris di proposte innovative.

L’Amministrazione comunale, in collaborazione con Eos cooperativa sociale onlus propone, per tutto il mese di novembre, attività incentrate sul patrimonio artistico ed il paesaggio e sulla loro salvaguardia.

Per i più grandi (dagli 11 ai 14 anni) sabato 10 novembre si tratterà di diventare cittadini attivi con “Costituiamo l’arte: piccoli grandi cittadini in azione”. Partendo dall’articolo 9 della Costituzione si parlerà di salvaguardia del patrimonio, trasformando il testo in poesia e costruendo delle composizioni ricche di colori.

Gli appuntamenti di sabato 17 novembre e sabato 24 novembre, legati alla imminente inaugurazione del Premio Lissone Pittura sono invece pensati per i bambini dai 5 ai 10 anni. Il primo indaga il rapporto con la natura a partire dall’osservazione di colori, strutture e forme tipiche del periodo autunnale, per sviluppare fantasiose composizioni artistiche e trasformare la natura in pittura.

“Dalla macchia al dipinto” è invece l’ultimo laboratorio proposto. Attraverso il metodo di Hermann Rorschach, ispirandosi a Leonardo e Mirò, con fantasia e creatività, dalle macchie realizzate sul supporto si cercherà di creare illustrazioni a partire dai dettagli nascosti tra forme e colori.

“Il MAC si conferma così luogo di formazione e conoscenza, aperto alla cittadinanza e, in questo caso, alle nuove generazioni - dichiara Alessia Tremolada, assessore alla Cultura - uno spazio sociale in cui la comunità, anche attraverso gli occhi e le mani dei più giovani, possa riconoscersi e ritrovarsi. L’idea di dedicare un laboratorio alla Costituzione rientra nel percorso che l’amministrazione quest’anno ha intrapreso di celebrazione della nostra carta fondamentale. L’idea è quella che tutto il territorio lissonese e tutti i suoi luoghi, ognuno nelle sue forme, siano coinvolti in questa ricorrenza. L’incontro coi ragazzi negli altri due laboratori è anche il modo per anticipare e promuovere il Premio Lissone di prossima realizzazione”.

La prenotazione ai laboratori è sempre obbligatoria per consentire l'allestimento delle postazioni di lavoro e dare possibilità di accesso all'aula didattica, allestita presso il museo, a un adeguato numero di utenti. Tutti i laboratori saranno alle ore 16.00.

Per l'iscrizione telefonare al n. 039/7397368 o 039/2145174 oppure scrivere all'indirizzo: museo@comune.lissone.mb.it

Lissone, 8 novembre 2018

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)