Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

LEZIONI DI COMPOSTAGGIO NELLE SCUOLE DI VIMERCATE.

Coinvolti gli studenti delle classi quinte della Filberto, Da Vinci e della secondaria Manzoni. Un laboratorio didattico di compostaggio per gli studenti delle classi quinte delle scuole Filiberto e Manzoni e per la scuola secondaria secondaria Manzoni; è questo il progetto proposto dall’assessorato all’ecologia e dell’istruzione di Vimercate in programma nei mesi di novembre e dicembre con l’obiettivo di fornire nozioni utili per imparare e sperimentare l’arte del compostaggio. Con il supporto dell'esperto Andrea Nani della Coop. "La Ringhiera" gli studenti, insieme ai loro insegnanti, potranno imparare il processo di compostaggio dei rifiuti organici e conoscere il processo naturale che consente di ricavare terriccio di buona qualità da scarti organici (avanzi di cibo, frutta, verdura) e del giardino (erba, fogliame, fiori). Una pratica che potrà poi essere trasmessa anche all'interno delle famiglie degli studenti, nei piccoli e grandi giardini in modo da effettuare questo percorso ecosostenibile nei loro spazi verdi. Il percorso educativo - didattico oltre a fornire le nozioni spiegherà nel dettaglio l'uso del composter. Verranno effettuati anche esperimenti sull'assorbimento dell'acqua, in terreni con diversa granulometria o ricchi di humus e verrà misurata l'acidità del terreno. Ogni lezione avrà la durata di circa due ore: un'ora di lezione frontale ed un'ora di laboratorio con la preparazione del composter (montaggio e smontaggio in classe ed in giardino) e con l'osservazione del prodotto finale(humus) per fare comprendere bene il processo e i risultati finali di tutto il percorso ecosostenibile. Dichiara Maurizio Bertinelli - assessore all’ecologia: “Ringrazio il dirigente scolastico nell’aver condiviso e accolto questa iniziativa che prosegue nella collaborazione per una città sempre più sensibile alle tematiche ambientali. Questa iniziativa coinvolge circa 180 ragazzi delle scuole e si pone come obiettivo sia la promozione e la diffusione delle buone pratiche, attuabili nella vita di tutti i giorni sia lo sviluppo di una corretta autonomia di sostenibilità ambientale”. 

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)