Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

LA LETTURA CONTAMINA GLI SPAZI URBANI DI DESIO:

IL CFP DEL CODEBRI ADERISCE A #IOLEGGOPERCHÈ 

Desio, 31 ottobre 2018 – Hanno partecipato anche alcuni studenti del CFP del Consorzio Desio – Brianza a #ioleggoperchè, iniziativa nazionale organizzata dall'Associazione Italiana Editori per sostenere la creazione e il potenziamento delle biblioteche scolastiche e far nascere e crescere tanti giovani lettori. Iscritti alle classi del secondo e quarto anno dei percorsi di Operatore meccanico (alle macchine utensili) e Operatore elettrico, erano in tutto 14, accompagnati da 4 studenti dello SFA -  Servizio Formazione Autonomia.

I ragazzi hanno animato alcuni spazi della città di Desio con la lettura di un brano tratto dal “Don Chisciotte”: la stazione, un supermercato della zona, una palestra, un bar e un’azienda, sono stati questi i luoghi raggiunti dalla bellissima performance di questi studenti che, dopo un percorso di avvicinamento al testo svolto in classe assieme ai docenti che li hanno guidati nell’interpretazione del brano curandone la dizione e il significato.

#ioleggoperchè ha come scopo quello di  sottolineare come la lettura di un libro sia un’esperienza che ciascuno porta dentro di sé e a cui può attingere in ogni momento della vita, per trovare un senso alla quotidianità e vedere la poesia che ci circonda. I ragazzi, grazie a questa esperienza, hanno potuto sperimentare la bellezza della lettura al di fuori delle mura scolastiche, misurandosi direttamente con il territorio che li circonda.

Il Consorzio Desio-Brianza è un ente pubblico che si occupa di Formazione Professionale, di orientamento e dei servizi al lavoro, compresi quelli per persone con disabilità. Gestisce quattro Centri Diurni per Disabili, una Comunità Socio-Sanitaria per disabili e il servizio SID (Servizio Integrazione Disabili nelle scuole del territorio e di Assistenza domiciliare). Punto di riferimento fondamentale per il territorio, il Consorzio eroga i suoi servizi basandosi sulla riservatezza, l'uguaglianza, l'imparzialità, la continuità e la massima trasparenza. Il Consorzio Desio-Brianza si preoccupa inoltre di migliorare continuamente, perseguendo efficienza ed innovazione, sia per quanto riguarda strutture e strumenti, sia per quanto riguarda l'aggiornamento degli operatori.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)