Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit


Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Infratel dà ragione ai cittadini: San Fruttuoso sarà cablato a 1Gb Lo farà Flash Fiber che ha già avviato sopralluoghi Ecco da quali strade inizierà a posare la fibra ottica fino in casa.

Il quartiere San Fruttuoso di Monza avrà nei prossimi mesi la fibra ottica fino nelle case (FTTH) come sta avvenendo in tutto il resto della città. A fronte della richiesta di equità che avevamo presentato insieme ad altre sette associazioni, l’Agenzia Nazionale Infratel ha riconosciuto che il quartiere fa parte di Monza e non è associabile a Muggiò. Quindi inizierà ad essere cablato entro la metà del 2019 e non dopo il 2021. Questa è davvero una buona notizia. Della posa della nuova rete nel quartiere si occuperà Flash Fiber, il consorzio tra Tim e Fastweb. Ciò rappresenta un fatto positivo anche per un’altra ragione: salvo casi particolari, a San Fruttuoso non verranno scavate nuove tracce nell’asfalto, ma verranno usati i tubi già esistenti per gli attuali servizi di telecomunicazione. La posa della fibra ottica ad alta velocità comincia da alcune vie e proseguirà sino a completamento del quartiere. Le prime strade interessate sono: via San Fruttuoso, via Tazzoli, una parte di viale Lombardia, via Piemonte. Qui sono già iniziati da qualche giorno sopralluoghi e attività preliminari. Importante: suggeriamo ai cittadini di San Fruttuoso, se contattati da venditori dei gestori di telecomunicazione, di chiedere espressamente e con garanzia scritta il collegamento “FTTH 1.000”, detto anche “FTTH a 1 Gigabit”. Qualsiasi altra offerta, anche se utilizzasse la parola “Fibra”, non è la vera Banda Ultra Larga che sarà operativa tra qualche mese. Le offerte attuali viaggiano a velocità reali inferiori più di dieci volte. Avevano sottoscritto la protesta e richiesta di chiarimenti, insieme a noi della Associazione HQMonza, Associazione Culturale San Fruttuoso, Confesercenti delegazione di Monza, Fondazione Franco Fossati, San Fruttuoso Basket, Associazione Cittadini Reporter, Turismonza, Comitato San Fruttuoso.  In alcune vie, ma non tutte, la fibra arriva soltanto sino all'armadio di strada (tecnologia FTTC) ed ha una velocità media effettiva di 43 Mbit/secondo, con punte di 100. La rete che ci hanno promesso e verrà quindi sviluppata (tecnologia FTTH) sarà operativa progressivamente a partire dalla metà del 2019 e porterà la fibra ottica direttamente sino nelle case. Consentirà una velocità reale fino a 900/1.000 Mbit/secondo ed è la vera Banda Ultra Larga già idonea per molti previsti sviluppi futuri. Questa analisi si fonda su dati dal Catasto Nazionale dell’AgCom, sui protocolli ufficiali di implementazione della rete previsti dall’AgCom stessa e dall’Agenzia Nazionale Infratel e su rilevazioni con l’app Speedtest presso una cinquantina di utenze.