Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Elisabetta Cremaschi

 

  • Print Friendly, PDF & Email

    doris salcedo 2

    Potrei fare l’elenco di ciò che non comprendo, non ho neanche l’ingenuità degli anni a cui appellarmi per potermi giustificare. L’odio, certo, e l’indifferenza…

     

  • Print Friendly, PDF & Email

    Lalbero degli zoccoli

    “L’albero degli zoccoli” lo vidi grazie alla scuola. Era il 1978 e avevo nove anni e il fatto di andare al cinema la mattina, in modo istituzionale in un certo senso, ricordo che aggiunse all’impresa un senso di solennità. Tre ore di film a quell’età non sono cosa da poco, di un film così poi.

     

  • Print Friendly, PDF & Email

    Cera una volta un cacciatore Fabian Negrin Orecchio Acerbo silent book libricino libri fiabe favole per bambini ragazzi news blog recensioni 1

    In “C’era una volta un cacciatore” si è servito delle parole per l’interrogazione dello smarrimento, del prima e del compiuto, per l’ouverture e il finale di questo canto d’amore, per tentare di dare forma all’inquietudine del sorprendersi.

     

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)